Località in questa zona

Strutture in zona Santa Maria di Leuca

Appartamento Zefiro
3 Camere 2 Bagni 6 Persone Marina di Guardiola

Appartamento Zefiro

Appartamento Zefiro è ubicato in Marina di Guardiola, attrezzato per ospitare fino a 6 posti letto.
Appartamento Calipso
1 Camere 1 Bagni 4 Persone Marina di Guardiola

Appartamento Calipso

Appartamento Calipso, ubicato in Marina di Guardiola.
Appartamento Hypnos
2 Camere 1 Bagni 3 Persone Marina di Guardiola

Appartamento Hypnos

Appartamento Hypnos è uno di tre appartamenti indipendenti ubicati in Marina di Guardiola
Villa Sonia
3 Camere 2 Bagni 6 Persone Marina di Guardiola

Villa Sonia

4.3 su 1 Recensione
Villa Sonia è un 'affascinante struttura ubicata al di sotto della litoranea in Contrada Guardiola.
Villa Valeria
3 Camere 2 Bagni 6 Persone Marina di Guardiola

Villa Valeria

Vacanze rilassanti e coccolate in Villa Valeria.
B&B La Vecchia Corte
5 Camere 5 Bagni 15 Persone Tricase

B&B La Vecchia Corte

4 su 2 Recensioni
La Vecchia Corte è un B&B realizzato in un antico stabile risalente al 1600. Dispone di 5 camere ciascuna con bagno privato.
Villa Grazia
2 Camere 1 Bagni 4 Persone San Dana

Villa Grazia

Villa Grazia è una struttura di recente costruzione ubicata nelle campagne della frazione di San Dana
Case vacanze Il Carrubo Piano Primo
1 Camere 1 Bagni 4 Persone Marina di Novaglie

Case vacanze Il Carrubo Piano Primo

5 su 1 Recensione
Case vacanze Il Carrubo in Marina di Novaglie, appartamenti a piano primo da 2 a 4 posti letto.
Case vacanza Il Carrubo Piano Terra
2 Camere 1 Bagni 6 Persone Marina di Novaglie

Case vacanza Il Carrubo Piano Terra

Case vacanza Il Carrubo a Marina di Novaglie. Gli appartamenti sono disposti a piano terra e possono ospitare fino ad un massimo di sei persone.
Santa Maria di Leuca

La meravigliosa Santa Maria di Leuca, frazione del comune di Castrignano del Capo, è tra le località più famose del Salento, a dispetto delle sue dimensioni ridotte, e costituisce il punto più a sud del tacco d'Italia. Tutta la zona circostante si caratterizza per la presenza di paesi di grande interesse storico e paesaggistico, che offrono ai turisti l’opportunità di trascorrere una vacanza all’insegna del relax e del divertimento.


Santa Maria di Leuca

La bellissima Santa Maria di Leuca è una delle località balneari più belle e raffinate del Salento e rientra nel comune di Castrignano del Capo. Affascina i turisti con l’eleganza dei suoi edifici, tra cui risaltano le meravigliose ville aristocratiche, risalenti per lo più all’Ottocento.

Costruite in vari stili, in larga parte ad opera degli architetti Ruggeri e Rossi, molte sono state distrutte o danneggiate nel corso della seconda guerra mondiale, quando vennero prima smantellate degli elementi decorativi in metallo per la produzione di armi, e poi usate per accogliere gli sfollati.

Tuttavia, alcune ville ottocentesche presentano ancora il loro fascino e si affacciano sul lungomare di Santa Maria di Leuca, contribuendo a risaltarne la bellezza. Tra le più belle e significative, ci sono Villa Mellacqua, Villa La Meridiana e Villa Episcopo.

Durante un soggiorno presso la marina di Leuca, non mancate di visitare il bellissimo Santuario di Santa Maria de Finibus Terrae, che ogni anno richiama a sé un numero ingente di fedeli. La bellissima Basilica si affaccia su un piazzale dal quale ammirare una vista panoramica stupefacente, tra le più belle e apprezzate di tutto il Salento.

Due rampe di scale, di 296 gradini ciascuna, collegano il Santuario con il porto vecchio. Le due scalinate sono separate da una cascata artificiale, oggi risaltata da un bellissimo gioco di luci e aperta solo in occasioni particolari, costruita nel periodo fascista, con l’arrivo dell’acquedotto nel Salento. Si tratta della Cascata Monumentale, che presenta ai piedi una bellissima colonna romana, del 1939.

Di particolare bellezza anche la piccola Chiesa del Cristo Re, situata al centro della marina e realizzata in carparo, in stile romanico e gotico. 

Tricase, il castello di Tutino e la quercia dei Cento Cavalieri

Una delle cittadine più importanti del Capo di Leuca è Tricase, che rientra nel Consorzio Intercomunale Capo Santa Maria di Leuca. Il paese annovera parte del Parco Naturale Regionale Costa Otranto-Santa Maria di Leuca, ricco di rilevanti beni architettonici ed istituito per tutelare le importantissime specie di fauna e flora presenti in loco.

Di particolare interesse naturalistico sono le querce vallonee, esemplari di alberi unici in tutta l'Europa occidentale, esistenti solo nel Salento e nei Paesi Balcanici. In maniera particolare, sul territorio di Tricase potrete ammirare la splendida Quercia Vallonea, nota anche con il nome di Quercia dei Cento Cavalieri, per via di una leggenda legata all’arrivo di Federico II nel Salento: si tratta di un albero plurisecolare, che ha superato i settecento anni d'età.

Durante una vacanza a Tricase, potrete visitare la Chiesa Madre della Natività della Beata Vergine, edificata sulle tracce di vecchi templi nel 1736 e più volte restaurata; la Chiesa di San Domenico, più volte devastata dai turchi e di straordinaria bellezza, Palazzo Gallone, nucleo più antico del vecchio castello, che presenta al suo interno ancora le prigioni con i graffiti dei detenuti.

Infine, non mancate di visitare il Castello di Tutino, una delle tante frazioni di Tricase. Questa fortificazione medievale risale al XV secolo, ed è rimasta praticamente intatta; è visitabile all'interno e viene anche chiamato Castello dei Trane.

Lo splendido paese in collina: Specchia

Un'altra ridente località è il paesino di Specchia, un tempo conosciuta con il nome di Specchia De' Preti. La strada per raggiungerlo regala dei bellissimi panorami sulle campagne del Salento, dove è possibile ammirare i tipici terrazzamenti, attuati in tempi passati dai contadini per suddividere, mediante muretti a secco, il terreno agricolo.

Specchia si trova a circa 130 metri d'altitudine su una piccola altura ai piedi della Serra Magnone, quasi completamente coltivata ad ulivi, e anche questa sua collocazione le è valso il riconoscimento di Gioiello d'Italia, vinto nel 2013. Questo bellissimo borgo è ricco di storia, come si evince anche dalle sue meravigliose attrazioni. Non mancate di visitare Castello Risolo, risalente al 500 e dominato da una grande torre merlata angolare, Palazzo Baronale Ripa, costruito nel XVII secolo a ridosso di una delle antiche porte della città, la Chiesa di Sant’Eufemia, eretta durante la dominazione greca e costituita da blocchi di pietra locale. Gli appassionati di architettura religiosa non possono esimersi, infine, dal visitare la chiesa della Presentazione della Beata Vergine Maria, convertita nel 1605 in stile barocco e realizzata in pietra leccese.

Ruffano e la Grotta della Trinità

Un altro paese in collina è Ruffano, comune che annovera bellezze architettoniche e naturali, come il Castello Brancaccio, attualmente chiamato Palazzo Pizzolante-Leuzzi, un misto fra l'architettura del XIV secolo e il più recente stile barocco.

A Ruffano si trova la Grotta della Trinità, che secondo gli storici è stata abitata fin dal Neolitico. Vivamente consigliata anche una passeggiata per le vie di Torrepaduli, frazione di Ruffano, dove è possibile apprezzare la Chiesa dell'Immacolata e lo splendido borgo antico. Torrepaduli è famosa anche per uno degli eventi più rilevanti del Salento: la Danze delle Spade o danza dei Coltelli, strettamente legato all’importante tradizione della pizzica salentina.

Le corti di Presicce e i dolmen di Salve

Fra i borghi più belli della zona, c'è senza dubbio Presicce. Questo paese vanta la presenza di una serie di palazzi nobiliari, come Palazzo Villani, Palazzo Pepe e Palazzo Alberti, costruito in stile liberty. In città sono presenti diversi frantoi ipogei, che nel passato hanno ricoperto un ruolo molto importante: basti pensare che, gran parte dell'olio che illuminava Londra nel Seicento, proveniva dai frantoi di Presicce. Vi consigliamo di visitare anche alcune delle Masserie fortificate, come la Masseria Tunna o Masseria Li Monaci, e alcune delle bellissime case a corte, come quella di Sant’Anna, straordinarie esempi delle vecchie abitazioni salentine.

Nelle vicinanze si trova anche il comune di Salve, che comprende la frazione di Ruggiano e le marine di Torre Pali, Pescoluse, Posto Vecchio e Lido Marini, più volte insignito del riconoscimento della Bandiera Blu. Salve è famosa per la presenza sul suo territorio di un complesso di dolmen menhir e specchie risalenti alla preistoria. Nello specifico, a Salve potrete ammirare il Dolmen ipogeico “Argentina” e il Dolmen “Cosi”.

Vi consigliamo di visitare, infine, i bellissimi siti archeologici presenti in questo paese, come la Chiusa dei Fani, un antico insediamento messapico, e come Spigolizzi, un villaggio risalente all’Età del Bronzo.

Gagliano del Capo e il canale del Ciolo

Il piccolo centro del Basso Salento, Gagliano del Capo, ha una storia molto antica, come testimoniano i due menhir, presumibilmente di epoca preistorica, rinvenuti nel territorio di Arigliano, una delle sue frazioni.  Il comune di Gagliano comprende anche la bellissima località Ciolo, uno dei posti più suggestivi del Salento. Si tratta di una gola naturale, creata dall'azione erosiva del mare: quest’alta insenatura rocciosa regala un paesaggio straordinario, che merita di essere contemplato sia dall’insenatura stessa, sia dal ponte stradale che la sovrasta e da cui i più coraggiosi si dilettano in incredibili tuffi.

Località balneari della zona di Santa Maria di Leuca

Il litorale nei pressi di Santa Maria di Leuca si presenta in larga parte roccioso sul versante adriatico e per lo più sabbioso su quello ionico. Entrambi i versanti sono caratterizzati dalla presenza di fantastiche grotte, visitabili principalmente mediante escursioni in barca che, spesso, hanno come punto di partenza proprio Santa Maria di Leuca. Grotta dei Diavoli, la Grotta delle Tre Porte, Grotta del Drago, Grotta delle Giole, Grotta degli Innamorati sono solo alcune delle stupende insenature carsiche che potrete ammirare.

Lungo la litoranea orientale dell’Area di Santa Maria di Leuca, potrete raggiungere, oltre alla già citata località Ciolo, le bellissime Marine di Novaglie, Marina Serra e Tricase Porto. La costa alta e frastagliata concede delle meravigliose viste sul mare Adriatico e, alle prime luci dell’alba, di vedere anche il suggestivo profilo delle montagne dell’Albania.

Nonostante la scogliera alta, sono tantissimi i punti in cui l’accesso al mare è stato reso facile e tranquillo e permette di rinfrescarsi nell’acqua chiara del mare, in un contesto paesaggistico dalla bellezza straordinaria, che comprende distese di ulivi e di esemplari della macchia mediterranea.

Lungo il lato ionico di Santa Maria di Leuca, la scogliera diventa gradualmente sempre più bassa e di facilissimo accesso, come presso la località Punta Ristola e presso la Marina di San Gregorio, dalla bellezza unica, che costituiva l’antico porto della città messapica di Vereto.

Lunghe distese di sabbia, intervallate per piccoli tratti da bassissimi scogli, caratterizzano il tratto di litoranea che comprende Torre Vado, marina di Morciano di Leuca, e Pescoluse, Torre Pali e Lido Marini, località balneari facenti parte del comune di Salve.

Ideali per il relax e per tantissime attività di divertimento, queste piccole località permettono di trascorrere delle giornate sulla sabbia pulita e dorata e a contatto con l’acqua trasparente e azzurra, tanto che questo tratto di costa viene ormai conosciuto dai turisti come il tratto del Salento che più ricorda i paesaggi delle Maldive.

Mappa

Hai bisogno di aiuto?

SalenTiamo - Aiuto

Hai bisogno di aiuto? Il nostro Team Travel Customers è a tua completa disposizione per offrirti un Servizio di Assistenza Personalizzata. Contattaci per trovare la risposta ai problemi relativi al tuo viaggio.

Community

Corte del

Corte del Salento

Salve a tutti! Siamo uno staff specializzato che con passione e dedizione si ...
Residence

Residence Porto Selvaggio

Porto Selvaggio Resort domina il litorale Jonico da Gallipoli a Porto Cesareo. ...
Fernando

Fernando Greco

Ciao a tutti sono Fernando, e vivo a Porto Cesareo nel Salento. Insieme alla ...

Copyrights © 2016 Salentiamo.com - All Rights Reserved

Powered by Envision

Please publish modules in offcanvas position.