Località in questa zona

Lecce

Lecce è una città dal fascino immenso ed unico, il cui centro storico si presenta come un fantastico mix di stili architettonici differenti.

Lecce: la Perla del Barocco

Dalla cinquecentesca Porta Napoli fino a Piazza del Duomo, passando per Piazza Sant'Oronzo, a Lecce potrete ammirare tantissimi luoghi, molto interessanti sia sotto il profilo artistico, sia sotto il profilo storico e culturale.

A Piazza Sant’Oronzo, vero fulcro della città, potrete respirare l’atmosfera del capoluogo del Salento, che conserva tracce romane, come si evince dall’Anfiteatro Romano, monumenti del XVI secolo, quali il Palazzo del Sedile, e monumenti che del Settecento come la Colonna di Sant'Oronzo.

Piazza del Duomo è dominata dal Duomo e da alcuni palazzi ricchi di artifici barocchi: significativa la facciata secondaria di questa Cattedrale, postuma alla costruzione dell'edificio e realizzata nel '700, al solo scopo di ammaliare il visitatore che accedeva nello spazio aperto della piazza. Il vero trionfo del barocco leccese, tuttavia, è rappresentato dalla Basilica di Santa Croce, ricca di sculture, elementi ornamentali e bassorilievi.

Ci sono diverse soluzioni da scegliere per il tuo soggiorno nella città Barocca, come B&B, Residence, Case Vacanze, Ostelli e Hotel a Lecce. Dipende molto dal budget e dalle esigenze, ma sicuramente trovare un alloggio è molto semplice.

I Dintorni del Capoluogo Salentino

Acaya, esempio di città fortificata, sorge a poca distanza dalla linea di costa e a ridosso della Riserva delle Cesine, lì dove era l'antico borgo di Segine, concesso in feudo a Gervasio dell'Acaya nel 1294. Gli Acaya fortificarono il centro e lo abbellirono, finché nel 1535 non cambiarono definitivamente il nome al borgo.

Le mura di cinta tracciano un perimetro quadrangolare e in uno degli angoli ospitano il grande Castello, risalente al 1536 e perfettamente conservato. A brevissima distanza dal centro di Acaya sorge la Riserva delle Cesine, una porzione dell’antica zona paludosa, che un tempo occupava buona parte del litorale compreso fra Otranto e Brindisi.

L'oasi è gestita dal WWF e custodisce zone salmastre, alte dune sabbiose e una fauna composta da rettili, anfibi e numerose specie di uccelli migratori. Procedendo verso la costa ionica, si incontra Copertino, splendido borgo ricchissimo di storia e monumenti.

Impossibile non soffermarsi di fronte alla facciata della Basilica della Madonna della Neve, risalente al 1088, o a quella del Santuario dedicato a San Giuseppe. Meta gettonata da fedeli e curiosi è anche la casa natale del Santo, acquistata in un secondo momento dai frati minori, che ne fecero una cappella. Sulla strada che collega Lecce a Copertino, sorge San Pietro in Lama.

La Chiesa madre, la cui facciata rappresenta il classico esempio di barocco leccese nella sua forma più esuberante, risale al 1690 ed è arricchita da pinnacoli, sculture ed elementi ornamentali tipici del '700. Durante un soggiorno a Lecce, potrete visitare anche Strudà, piccolo centro dove potrete visitare la Chiesa di Santa Maria ad Nives, tempio cattolico risalente al XIII secolo, dotata di una facciata semplice con due nicchie che ospitano le statue dei Santi Pietro e Paolo.

Le Marine di Lecce

Lecce vanta stupende frazioni costiere, fra cui la più vicina è San Cataldo, celebre per la vicinanza alla stupenda Riserva delle Cesine. A San Cataldo sono ancora visibili i resti dell'antico porto di Adriano, in seguito diventato uno snodo di grande importanza nell'ambito dei traffici commerciali nel Mediterraneo.

Qui si inserisce in un contesto naturalistico, caratterrizzato dall'Oasi delle Cesine, l'Acaya Golf Club, un paradiso per tutti coloro che amano questo sport e desiderano praticarlo nella Provincia di Lecce.

Spiagge di sabbia fine e dorata, che comprendono anche il litorale attiguo di Frigole, la rendono una delle località preferite dai leccesi. Torre Chianca deriva il nome dalla torre d'avvistamento che ne difendeva la costa.

Stabilimenti balneari attrezzatissimi ed una straordinaria limpidezza del mare caratterizzano questa zona e quelle limitrofe di Spiaggiabella e Torre Rinalda, anch'essa chiamata così per la presenza di un'antica torre d'avvistamento.

A poca distanza da Torre Rinalda sorge un fantastico esempio di edificio romanico pugliese, l'Abbazia di Santa Maria a Cerrate, risalente al XII secolo.

Mappa

Hai bisogno di aiuto?

SalenTiamo - Aiuto

Hai bisogno di aiuto? Il nostro Team Travel Customers è a tua completa disposizione per offrirti un Servizio di Assistenza Personalizzata. Contattaci per trovare la risposta ai problemi relativi al tuo viaggio.

Community

Corte del

Corte del Salento

Salve a tutti! Siamo uno staff specializzato che con passione e dedizione si ...
Residence

Residence Porto Selvaggio

Porto Selvaggio Resort domina il litorale Jonico da Gallipoli a Porto Cesareo. ...
Elisa

Elisa Rizzo

Ciao a tutti! Siamo Elisa ed Antonio e siamo qui per proporvi delle magnifiche ...

Copyrights © 2016 Salentiamo.com - All Rights Reserved

Powered by Envision

Please publish modules in offcanvas position.