capodanno otranto

Ormai dall'inizio del millennio, ogni 31 dicembre, Otranto è teatro dell'Alba dei Popoli. La manifestazione richiama turisti da ogni parte d'Italia, desiderosi di dare per primi il benvenuto al nuovo anno.

L'atmosfera di festa che si respira, i numerosi eventi in scaletta, l'emozione di aspettare il primo raggio di sole rappresentano un'offerta a cui difficilmente si vuole rinunciare. Sul sito del Comune della città di Otranto è possibile trovare tutte le informazioni utili per organizzare un piacevole soggiorno, così come sulle pagine dei social dedicate.

Appuntamento al faro di Punta Palascia

La cittadina del Salento, ponte culturale tra Oriente e Occidente dai tempi più antichi grazie alla sua collocazione strategica, ha saputo fare tesoro della sua posizione. Adagiata sul lembo di costa più a est di tutta la penisola, Otranto è la prima tra tutte le province italiane a dare il benvenuto al nuovo anno.

L'appuntamento è per tutti a Punta Palascia, sotto al faro. La folla è un coro unico, si aspetta cantando nella piazza gremita, tutti insieme, durante il tradizionale concerto della notte di San Silvestro: il momento forse più atteso del lungo Capodanno salentino. Il clima è allegro e amichevole, espressione del carattere socievole e accogliente del popolo salentino. Nell'attesa del concerto e del successivo spettacolo pirotecnico si può cenare nei numerosi ristoranti del centro o approfittare per gustare le tradizionali leccornie che lo street food locale propone, con grande successo.

Una notte di emozioni immersi nell'arte e nella cultura

I festeggiamenti abbracciano un periodo piuttosto ampio: un mese intero di spettacoli e manifestazioni che diventa sempre più fitto di eventi nei giorni precedenti il Natale, fino all'Epifania. Si parte con l'accensione del grande albero, con la suggestiva consegna delle letterine per Babbo Natale da parte dei bambini, lasciate poi volare nel cielo legate a un palloncino biodegradabile.

Il centro pulsante di vita, le strade affollate e addobbate per l'occasione sono lo scenario di una nutrita kermesse di teatro, arte, musica e cultura che ogni anno segue un tema scelto dagli organizzatori.

La rassegna, curata nel dettaglio, offre sempre spunti interessanti. Il programma è ogni anno più ricco: aperture straordinarie di musei e teatri che ospitano esibizioni di musica classica e tradizionale, interviste a rappresentanti istituzionali di altre culture del Mediterraneo, spettacoli pensati per i più piccoli, esposizione di opere di artigianato create da artisti locali, proiezioni cinematografiche.

Per divertire anche i più esigenti è prevista l'organizzazione di Escape Room a tema.

Non mancano spazi rilassanti in cui ci si può immergere in piacevoli letture, comodamente adagiati su grandi cuscini, cullati da buona musica mentre si sorseggia una gustosa tisana calda.

Per gli sportivi c'è la possibilità di partecipare alla gara podistica Alba dei Popoli o essere spettatori della Prima Regata dell'Anno: una veleggiata che dal Porto di Otranto raggiunge il Faro di Capo d'Otranto, doppiando Punta Palascia.

Mercatini sparsi per le vie del centro permettono di godere di tipicità enogastronomiche locali e di acquistare caratteristici oggetti di artigianato per ricordo.

Gli ospiti musicali sono scelti tra i personaggi di spicco del panorama italiano e internazionale: Alex Britti, Franco Battiato, Gli Stadio, Goran Bregovic, Antonello Venditti, Fiorella Mannoia sono solo alcuni dei nomi che hanno preso parte ai festeggiamenti negli ultimi anni.

Le dimensioni della manifestazione hanno raggiunto livelli di interesse anche per i media nazionali che sempre più spesso puntano il faro sull'Alba dei Popoli contribuendo a incrementare il meritato riscontro da parte dei turisti.

La lanterna

Dall'affascinante lanterna, un ambiente magico e quasi surreale in cima al Faro di Punta Palascia, si può assistere all'ultima alba dell'anno che sta per finire, prima di accogliere il "primo sorriso del sole" dell'anno che verrà. Il 1° gennaio si può ammirare da questo luogo incantato il chiarore del nuovo giorno, sorseggiando ottimo caffè e assaporando i tipici pasticciotti leccesi.

Il tutto è reso possibile grazie all'impegno e alla collaborazione di numerose associazioni locali.

Un'accoglienza piacevole ed efficiente

La città di Otranto è ben organizzata per accogliere i suoi numerosissimi ospiti. Gli hotel offrono camere confortevoli a pochi passi dal centro e organizzano escursioni guidate ai presepi del Salento. È possibile alloggiare anche nei dintorni di Otranto, potendo facilmente raggiungere in auto la Porta d’Oriente.

Cerca la soluzione abitativa perfetta per le tue vacanze di Capodanno in Salento su www.salentiamo.com!

Hai bisogno di aiuto?

SalenTiamo - Aiuto

Hai bisogno di aiuto? Il nostro Team Travel Customers è a tua completa disposizione per offrirti un Servizio di Assistenza Personalizzata. Contattaci per trovare la risposta ai problemi relativi al tuo viaggio.

Community

Masseria
Ernesto

Ernesto Torsello

Mi chiamo Ernesto, sono il proprietario di tre appartamenti in villa che ...
Francesco

Francesco Roberti

Ciao a tutti siamo Valeria e Francesco, proprietari di questa villa ubicata in ...

Copyrights © 2016 Salentiamo.com - All Rights Reserved

Powered by Envision

Please publish modules in offcanvas position.