Cosa vedere ad Alessano, nel cuore del Salento

Alessano è un piccolo comune dalle origini antiche in provincia di Lecce, nel cuore del Salento.

Seguendo le opinioni e consigli degli utenti di TripAdvisor, è possibile scoprire immediatamente le bellezze che nasconde un centro di meno di 6500 abitanti.

Le bellezze del paesaggio

Dal punto di vista geografico, il paesino è collocato in provincia di Lecce, a pochi chilometri da Santa Maria di Leuca, e comprende la frazione di Montesardo e la località di Marina di Novaglie, sulla costa. Sorgendo ai piedi delle Colline della Serra dei Cianci, ospita numerose specie animali e vegetali al punto che una parte del suo territorio è entrata a far parte del Parco naturale Regionale Costa Otranto-Santa Maria di Leuca e bosco di Tricase.

Percorrendo le strade che conducono ad Alessano, è inevitabile sentirsi pienamente a contatto con la natura: i tronchi enormi degli ulivi secolari si ergono dalla ricca terra rossa accompagnando il turista nel suo percorso verso lo splendido mare di Puglia.

Un piccolo centro ricco di storia

La prima meta dei turisti è sicuramente la Chiesa di Sant'Antonio da Padova. Eretta per volontà di San Francesco d'Assisi tra la fine del XVI e l'inizio del XVII secolo, è una delle costruzioni più antiche del luogo. All'esterno sono ancora visibili tracce degli ambienti relativi al convento a cui è appartenuta, mentre all'interno si può ammirare uno spazio unico arricchito da sei cappelle laterali ognuna con il proprio altare. Lo stile barocco rende la costruzione particolarmente affascinante. Fa bella mostra di sé all'interno della chiesa una tela seicentesca di grande prestigio raffigurante L'Annunciazione. Il recente restauro dell'intero monumento ne ha rispolverato la bellezza e l'eleganza. Il luogo è appartato, silenzioso e molto curato; favorisce momenti di meditazione e colloquio interiore regalando un benefico senso di serenità.

La Chiesa Collegiata di San Salvatore è stata costruita nella seconda metà del 700, al posto dell'antica cattedrale romanica preesistente. Lo stile della facciata è neoclassico, i tre portali d'ingresso le conferiscono particolare imponenza. All'interno è possibile ammirare degli altari in stile barocco, e una tela di scuola caravaggesca.

Il Castello Ducale risale al periodo del governo dei Gonzaga. L'edificio è abbellito da decorazioni eleganti che rendono la struttura fortificata più leggera alla vista. Risalente alla fine del ‘400, rappresenta una testimonianza importante della storicità del luogo.

Turismo religioso ad Alessano

Sempre più di frequente numerosi turisti decidono di far visita alla tomba di Don Tonino Bello, nato ad Alessano nel 1935, fregiato del premio nazionale cultura della Pace alla memoria e ora venerato come un santo dei nostri giorni.

Apprezzato dai visitatori è anche il meraviglioso altare monumentale in legno, lavorato con eleganza e maestria, che si trova nella Chiesa del Convento dei Frati Cappuccini, risalente al 1628.

Lungo la strada che collega Alessano alla Marina di Novaglie, è possibile ammirare l'insediamento rupestre di Macurano. Osservare gli ambienti di roccia viva in cui si sono rifugiati i monaci basiliani, in fuga dal vicino Oriente per nascondersi dopo il loro arrivo nel Salento, riempie l'animo di stupore e meraviglia. È ancora possibile apprezzare il sistema di canalizzazioni con cui i monaci rendevano possibile la loro sopravvivenza grazie all'agricoltura. Proprio sull'insediamento dei monaci, nel 500 è stato costruito Macurano; la zona consiste principalmente nella Cappella dedicata a Santo Stefano e nella Masseria Santa Lucia. Spicca sul complesso masserizio la splendida torre cinquecentesca.

I sapori di Alessano

Dopo aver soddisfatto le esigenze dell'animo, ci si può lasciar guidare dai desideri del palato. A questo proposito, la maggior parte dei turisti consiglia di visitare il Caseificio del Capo. L'azienda produce ottimi formaggi freschi e stagionati, utilizzando un latte di altissima qualità proveniente da allevamenti locali. Viene addirittura offerta la preziosa possibilità di assistere alla lavorazione dell'ottima mozzarella, della ricotta e della burrata che allietano con gusto il palato dei turisti, lasciando l'indimenticabile impronta dei sapori del Salento nei loro ricordi.

Vivere Alessano

Dopo aver osservato i preziosi tesori storici e aver gustato i meravigliosi sapori della Terra di Puglia, ci si può immergere in un'esperienza da vivere in prima persona. C'è infatti l'opportunità di percorrere, direttamente a bordo di una barca, il tratto più suggestivo della costa vicino Alessano. Lasciandosi dolcemente cullare tra le azzurre onde, si può ammirare la scogliera e scoprire ogni segreto delle numerose grotte naturali che arricchiscono la costa.

Un meraviglioso tuffo nelle acque limpide del mare e un brindisi da gustare tutti insieme durante l'aperitivo offerto a bordo saranno sicuramente tra i ricordi migliori del viaggio.

Se stai cercando un alloggio per la tua vacanza nel Salento, ad Alessano e dintorni, su www.salentiamo.com potrai trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze!

Hai bisogno di aiuto?

SalenTiamo - Aiuto

Hai bisogno di aiuto? Il nostro Team Travel Customers è a tua completa disposizione per offrirti un Servizio di Assistenza Personalizzata. Contattaci per trovare la risposta ai problemi relativi al tuo viaggio.

Community

Francesca

Francesca De Giovanni

Salve sono Francesca referente di questa graziosa struttura in Marina di ...
Corte del

Corte del Salento

Salve a tutti! Siamo uno staff specializzato che con passione e dedizione si ...
Sonia

Sonia Riso

  Ciao sono Sonia! Proprietaria di questa villa sul mare. Da anni affitto la ...

Copyrights © 2016 Salentiamo.com - All Rights Reserved

Powered by Envision

Please publish modules in offcanvas position.