3 località salentine ideali per chi ama rilassarsi in spiaggia

Tra le località più note del Salento, che racchiudono la bellezza paesaggistica e storica di questa terra, vi sono Porto Cesareo, Torre dell'Orso e la Marina di Pescoluse.

Queste marine sono scelte ogni anno dal turismo di massa e, non a caso, sono considerate tra i luoghi in assoluto più belli del Salento.

Porto Cesareo: la bellezza indiscussa del litorale

Porto Cesareo, nata sulle rovine dell'antica "Portus Sasinae", è una cittadina sulla costa ionica ed è una delle più affascinanti del Salento, che ammalia i turisti con le sue lunghissime spiagge, delimitate dalla macchia mediterranea e ricche di bellissimi ginepri; queste sono lambite dal mare cristallino, punteggiato da placidi isolotti, come la famosa "Isola dei Conigli".

Si tratta di un’isola raggiungibile in barca o, con la bassa marea, a nuoto e prende il nome da una colonia di conigli selvatici che qui si trovava in passato. Oggi è un parco naturalistico ricco di specie vegetali rare quali la '"revoluta nova specie".

Porto Cesareo rientra nel "Parco Marino Nazionale", istituito per tutelale il patrimonio marino fatto di fondali ricchi di posidonia oceanica, di fanerogame marine, di formazioni coralline e simpatiche tartarughe marine. Non sorprende che in questa marina, data l’immensa ricchezza naturale, sorgano un "Museo di Biologia Marina" e un "Centro di Ecologia Marina".

Porto Cesareo, con la cinquecentesca "Torre Cesarea", costruita per difendersi dai pirati turchi, consente poi di rilassarsi passeggiando lungo il porticciolo turistico, durante la quale potrete visitare l’ottocentesca "Chiesa della Madonna del Mutuo Soccorso", affiancata da una cappella dedicata a S.Cesarea Vergine, risalente al 1639.

In zona sono presenti alcuni dei più belli Villaggi Turistici del Salento a Porto Cesareo, dove potersi rilassare dopo una giornata al mare, usufruendo di tutti servizi pensati per il tuo benessere e il tuo divertimento.

Torre dell'Orso: meraviglia della costa adriatica del Salento

Torre dell’Orso è tra le località più affascinanti e suggestive del Salento, per la costa caratterizzata da bianche falesie, che custodiscono l’altrettanto bianca spiaggetta a mezzaluna. Questa splendida marina è famosa anche per la leggenda che ammanta i faraglioni simbolo del luogo.

La storia mitologica racconta di due bellissime sorelle che, attirate dalla bellezza del posto e per trovare refrigerio, si tuffarono in queste splendide acque, rimanendo travolte dalla forza impetuosa del mare, che ne causò la morte. Gli dei, impietositi, le tramutarono così in rocce, l'una accanto all'altra proprio come negli ultimi istanti della loro vita.

Al di là di questa suggestiva storia, Torre dell'Orso offre un paesaggio diverso dalle solite spiagge, in quanto il visitatore si ritrova in riva attorniato da falesie e da profumate pinete verdeggianti; senza dimenticare l'immancabile torre di avvistamento del '500, dalle quali in passato venivano preventivamente avvistate le navi dei pirati.

Immancabile poi una visita alla bellissima "Grotta di San Cristoforo", in calcare bianco, alle cui pareti permangono iscrizioni e preghiere in latino e greco, spesso lasciate dai naviganti che si apprestavano a prendere il mare.

Hai bisogno di aiuto?

SalenTiamo - Aiuto

Hai bisogno di aiuto? Il nostro Team Travel Customers è a tua completa disposizione per offrirti un Servizio di Assistenza Personalizzata. Contattaci per trovare la risposta ai problemi relativi al tuo viaggio.

Community

Masseria

Masseria Le Palane

Paola, Roberta e Linda, tre donne, una famiglia innamorata del Salento. Rapite ...
Biagio

Biagio Sergi

Salve amici! Siamo Biagio ed Anna! Da qualche anno siamo entrati nel mondo del ...
Biagio

Biagio Martella

Salve a tutti, mi chiamo Biagio e sono su questo portale per offrirvi una ...

Copyrights © 2016 Salentiamo.com - All Rights Reserved

Powered by Envision

Please publish modules in offcanvas position.