Località in questa zona

Strutture in zona Otranto

Hotel Koinè
83 Camere 83 Bagni Otranto

Hotel Koinè

4.4 su 3 Recensioni
Hotel Koinè si trova a circa 4 km dal centro di Otranto. La struttura ha a disposizione oltre 83 camere di cui 4 attrezzate per diversamente abili.
Hotel Gabriella
35 Camere 35 Bagni Otranto

Hotel Gabriella

3.7 su 2 Recensioni
Hotel Gabriella lo troverete ad Otranto. La struttura offre 35 camere, piscina, servizio ristorazione, bar, noleggio bike e convenzione lido attrezzato.
Otranto

Otranto è una delle più belle realtà salentine, situata sulla costa adriatica della provincia di Lecce e famosa per essere il punto più ad est d’Italia.

Otranto: cittadina d’oriente

Straordinaria località turistica, da sempre amata da chi sceglie di vivere una vacanza nel Salento, Otranto presenta tantissime ricchezze storiche, ben visibili nel graziosissimo centro storico, il cui perimetro è ancora delimitato da ciò che resta delle antiche mura e delle antiche porte.

Per via della sua posizione geografica, infatti, il borgo di Otranto è stato, nel corso dei secoli, minacciato e interessato da numerose invasioni, volte a conquistare questo importante e per molte epoche principale centro commerciale del meridionale.

Dominata da diverse popolazioni che hanno lasciato tracce nel suo tessuto urbano quanto nella sua cultura, Otranto è ancora oggi sormontata dal Castello Aragonese, una antica fortezza militare fatta costruire nel XV secolo da Fernando I, utilizzato oggi come sede per mostre e altri eventi culturali.

Da vedere assolutamente la Cattedrale di Santa Maria Annunziata risalente al XI secolo, con il suo splendido pavimento a mosaico raffigurante l'Albero della Vita, e la Cappella dei Martiri che conserva i resti del massacro di 800 persone perpetrato dai turchi nel 1480.

I dintorni di Otranto

Trascorrere una vacanza ad Otranto significa anche ammirare i paesini collocati nei suoi straordinari dintorni, come Melpignano, un borgo di origini antichissime, oggi famosissimo per il celebre evento folkloristico La Notte della Taranta.

A Melpignano potrete ammirare il suo Castello seicentesco, conosciuto anche come Palazzo Marchesale, la Chiesa del Carmine, splendido esempio dello stile barocco, e l'adiacente Convento degli Agostiniani, un chiostro del 1500, solo parzialmente conservato.

Di particolare interesse è anche Uggiano La Chiesa che, tra il 1200 e il 1800, è stato feudo dell'arcivescovado di Otranto. Ad Uggiano potrete ammirare la splendida Chiesa barocca di Santa Maria Maddalena e la Cripta di Sant'Elena, di origini bizantine, che è stata scavata nel tufo e presenta tre navate sostenute da 12 pilastri.

Una delle cittadine più rilevanti del Salento è Maglie, situata proprio nel centro del Tacco d’Italia e importantissimo fulcro economico, politico e culturale nella storia del Basso Salento. Le sue origini si possono datare intorno all'XIII o IX secolo e sono conseguenza dell’unione di tre casali vicini avvenuta per ragioni politiche ed economiche. Tante i monumenti da visitare a Maglie, come il Duomo, la Chiesa dell'Addolorata, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie e la Chiesa di Santa Maria della Scala, tutte realizzate tra il XVII e il XVIII secolo.

Nella piazza principale del paese spicca Palazzo Capece, residenza dei baroni feudatari signori di Maglie e oggi sede di un liceo.

Anche Corigliano d'Otranto, abitato prima dai Greci e poi dai Normanni, è una cittadina ricca di storia, come potrete ammirare passeggiando nel suo centro storico. Tra le più belle attrazioni da vedere, vi è senza dubbio il Castello, risalente al XV secolo, e caratterizzato da una splendida struttura fortificata con quattro torrioni agli angoli e un elegante balcone sopra il portale di ingresso.

I dintorni di Otranto sono famosi anche per la presenza del Giardino Megalitico d'Italia, che abbraccia un’area che comprende i comuni di Giurdignano, Giuggianello e Minervino. Potrete visitarlo attraverso un percorso guidato che vi condurrà alla scoperta delle antiche architetture, realizzate tra le età del Bronzo ed il Neolitico, costituite da blocchi di pietra di grandi dimensioni, note come Menhir, Dolmen e Specchie.

Spingendosi a Sud di Otranto, non mancate di recarvi presso altri comuni caratteristici del Salento, come Poggiardo, dove ammirare il Castello Guarini, eretto nel XIV secolo, la Chiesa Madre, costruita nel 1300 in stile barocco e dedicata alla Trasfigurazione di Nostro Signore, e la Cripta S. Maria degli Angeli, databile intorno all'anno mille; e come Castro, ricca di storia e cultura, dove ammirare lo straordinario Castello Aragonese e la splendida Cattedrale, risalente al 1171.

Le località Balneari della zona di Otranto

Otranto è una località marina che viene scelta da chi ama la scogliera bassa, per via di alcune zone di facile accesso e meno battute dal turismo di massa, ma soprattutto da chi ama le lunghe distese di spiaggia, incorniciate da pineta o dalla tipica macchia mediterranea.  Una delle principali attrazioni di Otranto è senza dubbio la trasparenza del mare, ricco di sfumature azzurre e verdi.

Le spiagge più belle nella zona di Otranto sono sicuramente, a nord, la Baia dei Turchi, cosi nominata perché è stata l'approdo degli invasori; i laghi Alimini, alimentati da due sorgenti diverse e caratterizzati dalla presenza di una ricca pineta da percorrere con una passeggiata a piedi o in bici; e la spiaggia di Frassanito; invece a sud del borgo medievale, potrete raggiungere la bellissima Porto Badisco, ideale per chi ama immergersi in un contesto naturale straordinario, formato dalla scogliera alta e dalla vegetazione circostante.

A sud di Otranto, sulla litoranea Otranto-Santa Maria di Leuca, sono situate alcune delle più belle marine del Salento, che presentano per lo più scogliere alte, con diverse insenature e appositi passaggi che rendono facile l’accesso al mare. Queste scogliere sono impreziosite dalla presenza di bellissime grotte, alcune delle quali si raggiungono con semplicità a nuoto, altre possono essere visitate mediante delle piacevolissime escursioni in barca.

Tra le località più belle e famose, segnaliamo senza dubbio la meravigliosa Santa Cesarea Terme, il cui centro abitato si distribuisce sulla scogliera alta; Santa Cesarea Terme è nota sin da epoche remote per le sue acque termali e si presenta come una delle marine più “signorili” del Salento. Nelle immediate vicinanze di Santa Cesarea, potrete ammirare la splendida Porto Miggiano che, come le altre marine della zona, offre uno spettacolo visivo unico.   

Merita una speciale menzione la bellissima Castro Marina, che presenta un panorama unico, e presso la quale potrete visitare l’incantevole Grotta della Zinzulusa, la Grotta Azzurra e la Grotta Palombara, che offrono straordinari giochi di colore.

Scendendo ancora più a Sud di Otranto, non mancate di visitare l’Insenatura Acquaviva, verso Santa Maria di Leuca, facente parte della marina di Marittima, e la suggestiva Marina di Andrano, dove potrete ammirare, tra i tanti scorci naturali, anche la bellissima Grotta Verde.

Mappa

Hai bisogno di aiuto?

SalenTiamo - Aiuto

Hai bisogno di aiuto? Il nostro Team Travel Customers è a tua completa disposizione per offrirti un Servizio di Assistenza Personalizzata. Contattaci per trovare la risposta ai problemi relativi al tuo viaggio.

Community

Ernesto

Ernesto Torsello

Mi chiamo Ernesto, sono il proprietario di tre appartamenti in villa che ...
Sonia

Sonia Riso

  Ciao sono Sonia! Proprietaria di questa villa sul mare. Da anni affitto la ...
Daniela

Daniela Torsello

Ciao a tutti, sono Daniela! Possiedo un grazioso appartamento in Santa Maria di ...

Copyrights © 2016 Salentiamo.com - All Rights Reserved

Powered by Envision

Please publish modules in offcanvas position.